insaintvincent InSaintVincent

cinema in Saint-Vincent

giovedì 25 luglio 21:30

Cinema all'aperto: "Barbie"

Barbie Stereotipo vive a Barbieland, dove ogni cosa è color confetto (prevalentemente rosa) e ogni giorno è il più bello di tutti.

Improvvisamente viene assalita da pensieri di morte, e i suoi piedini perennemente sul e punte sono diventati piedi piatti. L’unica a poterla consigliare sul da farsi è Barbie Stramba, quella su cui qual che bambina annoiata si è accanita, e che vive in parziale isolamento dando buoni consigli alle Barbie perfette (visto che a nessuna interessa il suo “cattivo esempio”).

Barbie Stramba spedisce Barbie Stereotipo nel mondo degli umani, alla ricerca della bambina che, con i suoi pensieri tristi, sta rischiando di gettarla in una crisi esistenziale.

Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto

martedì 30 luglio 21:30

Cinema all'aperto: "Day Dream" - "Carne et Ossa"

Day Dream

"Day Dream" è un tributo ai sognatori di tutto il mondo, un film che celebra il potere dei sogni e la forza dell'immaginazione. È una visione imperdibile per chiunque creda nella bellezza di seguire le proprie passioni e nel coraggio di sognare in grande.

Carne et Ossa

"Carne et Ossa" è un film affascinante e introspezione che invita il pubblico a considerare la propria umanità e il proprio rapporto con il corpo. È un'opera che risuona a livello emotivo e intellettuale, rendendolo un'esperienza cinematografica memorabile e toccante

Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto

giovedì 1 agosto 21:30

Cinema all'aperto: "C'è ancora domani"

C'è Ancora Domani

Delia è “una brava donna di casa” nell a Roma del dopo guerra: tiene il suo sottoscala pulito, prepara i pasti al marito Ivano e ai tre figli, accudisce il suocero scorbutico e guadagna qualche soldo rammendando biancheria, riparando ombrelli e facendo i niezioni a domicilio. Secondo il suocero però “ha il difetto che risponde”, in un’epoca in cui alle donne toccava tenere la bocca ben chiusa.
E Ivano ritiene sacrosanto riempirla di botte e umiliarla per ogni sua “mancanza ”. La figlia Marcella sta per fidanzarsi con il figlio del proprietario della pasticceria del quartiere, il che le darebbe la possibilità di migliorare il suo status e allontanarsi dalla condizione arretrata in cui vive la sua famiglia, nonché da quella madre sempre in grembiule e sempre soggetta al le angherie del marito. Per fortuna fuori casa Delia ha qualche alleato: un meccanico che le vuole bene, un’amica spiritosa che la incoraggia, un soldato afroamericano che vorrebbe darle una mano. E soprattutto, ha un sogno nel cassetto, sboccia to da una lettera ricevuta a sorpresa.

Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto

martedì 6 agosto 21:30

Cinema all'aperto: "Prendi il volo"

Mac e Pam sono due anatre felicemente appaiate che vivono insieme ai loro anatroccoli Dax e Gwen nella quiete di uno stagno. Papà Mac non fa
altro che mettere in guardia i suoi figli contro i pericoli del mondo fuori dallo stagno, mentre mamma Pam è più impavida e ottimista e cerca di rendere
i suoi cuccioli più indipendenti. Un giorno nello st agno arriva uno stormo di uccelli migratori in rotta ver so la Giamaica, e u na di loro invi ta Dax ad
unirsi alla migrazione

Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto

giovedì 22 agosto 21:30

Cinema all'aperto: "Romeo è Giulietta"

Vittoria è un’attrice che ha commesso un grosso errore: spacciare per proprio un testo teatrale, ricavandone un’accusa di plagio e l’impossibilità
di presentarsi ai casting. Federico Landi Porrini è un regista teatrale geniale ma intrattabile che ha disperatamente bisogno di un successo per ritornare
in auge, e spera di ottenerlo mettendo in scena al Festival dei Due Mondi di Spoleto un Romeo e Giulietta originale: peccato che non gli venga una
buona idea a pagarla oro, e che non riesca nemmeno a trovare i suoi attori protagonisti - anche perché fa del suo meglio per cacciare tutti quelli che
gli si presentano, fra cui Rocco, il compagno di Vittoria. La stessa Vittoria, miracolosamente arrivata ad ottenere un provino per la parte di Giulietta,
viene allontanata malamente da Landi Porrini.

Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto

giovedì 29 agosto 21:30

Cinema all'aperto: "Elemental"

Ember Lumen, adolescente di temperamento, è cresciuta a Elemental
City, città multietnica dove gli abitanti sono fatti di fuoco e di acqua, di terra e di aria. La città, a maggioranza acquatici, è insofferente ai migranti,
soprattutto quelli ardenti come Ember, che non perdono occasione per umiliare e ‘raffreddare’. Completamente dedicata al suo vecchio padre
a un passo dalla pensione, ha deciso di dargli il cambio nell’attività di famiglia, un negozio di prodotti ‘etnici’ frequentato da clienti esigenti che
non mancano di indispettirla. Durante una crisi di collera, l’ennesima, che fa tremare muri e condotti , un’onda anomala recapita al suo indirizzo Wade
Ripple, water gay timido e sentimentale, pieno di buoni propositi e lacrime che versa copiosamente alla prima emozione. Incompatibili per le leggi
di Elemental, i due elementi antagonisti stabiliranno una connessione che volgerà presto in amore.

Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.